Liga Maestro

Moderatori: Lazzaro Santandrea, bob_rock

Avatar utente
Banza
Messaggi: 428
Iscritto il: 17 mar 2008 16:55

Re: Liga Maestro

Messaggio da Banza » 05 giu 2014 11:57

sigari?
cosa sono..??



Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 05 giu 2014 11:58

i moderatori non intervengono perchè sfumazzeranno come i pazzi tutto il giorno..te li vedi a lavorare?????? :] :] :] :] :]

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 05 giu 2014 12:28

andre@ ha scritto:i moderatori non intervengono perchè sfumazzeranno come i pazzi tutto il giorno..te li vedi a lavorare?????? :] :] :] :] :]
te possino! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
quinator
Messaggi: 227
Iscritto il: 10 nov 2008 16:43

Re: Liga Maestro

Messaggio da quinator » 05 giu 2014 14:25

Da grande voglio fare il moderatore.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Urba
Messaggi: 169
Iscritto il: 03 ago 2010 11:26
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Urba » 06 giu 2014 09:26

Quota anch'io l'Aurelio...

Fumiamo e gustiamo ! [p] 8)

Anteo Pellacani
Messaggi: 48
Iscritto il: 07 mar 2014 15:13

Re: Liga Maestro

Messaggio da Anteo Pellacani » 06 giu 2014 11:56

Non sono d'accordo con il vero presidente CCA, credo che un forum dove tutti vadano d'accordo e discutano pacatamente sia destinato ad una triste entropia, cosa c'è di meglio che litigare, insultarsi e difendere posizioni di principio per mantenerlo vivo ?

Io sono per i sapori forti, la polemica anche fine a sé stessa, il sangue.

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 06 giu 2014 12:03

Anteo Pellacani ha scritto:Non sono d'accordo con il vero presidente CCA, credo che un forum dove tutti vadano d'accordo e discutano pacatamente sia destinato ad una triste entropia, cosa c'è di meglio che litigare, insultarsi e difendere posizioni di principio per mantenerlo vivo ?

Io sono per i sapori forti, la polemica anche fine a sé stessa, il sangue.
E' un punto di vista valido ed in parte sono daccordo che mantenga vivo il confronto. Ecco magari insultarsi proprio no. Ma questo io non lo farei di persona figuriamoci tramite un forum...
Però è vero. Il confronto serve, anche acceso ed a volte sopra i toni soprattutto se spinto da passione ed atto ad ampliare gli orizzonti della cultura. Passione ed educazione.. 8)

Sul sangue mi invita a nozze Duca ma sempre con rispetto. :D [ok]
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Anteo Pellacani
Messaggi: 48
Iscritto il: 07 mar 2014 15:13

Re: Liga Maestro

Messaggio da Anteo Pellacani » 06 giu 2014 12:11

Vede Lazzaro, non potrei mai sopportare la frustrazione di un moderatore che vegeti in forum troppo tranquilli ove la presenza di domatori sia in effetti pleonastica.

L'insulto sul web e le botte de visu sono spesso la conseguenza logica e doverosa di una discussione, a questo proposito chieda per esempio a Donnie .

Credo che l'ottimo Claudio Sgroi debba, nel caso si senta insultato professionalmente da elementi interessati ad altro che non sia una degustazione obiettiva, agire nella maniera più feroce possibile.

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 06 giu 2014 12:34

Secondo me lo scontro sul forum ha senso se mosso da un confronto costruttivo o per un chiarimento.
Non ne vedo invece molto senso quando diventa un battibecco fra due contendenti per fattori che diventano poi "personali". In questo caso, dopo che si sono pubblicamente lanciati le sfide, in veste di Moderatore, consiglio sempre di proseguire il confronto in sede privata.
Detto ciò, siamo fra Galantuomini ed io romanticamente, confido sempre in questo!
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
odolo
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 apr 2001 16:23
Cigar Club CCA: Cigar Club Ambrosiano
Località: Milano
Contatta:

Re: Liga Maestro

Messaggio da odolo » 06 giu 2014 12:43

Lazzaro Santandrea ha scritto:Detto ciò, siamo fra Galantuomini ed io romanticamente, confido sempre in questo!
I moderatori, a mio avviso, non dovrebbero neanche esistere. Chi non si sa moderare da sé, si qualifica da solo. :]

Anteo Pellacani
Messaggi: 48
Iscritto il: 07 mar 2014 15:13

Re: Liga Maestro

Messaggio da Anteo Pellacani » 06 giu 2014 12:52

Lei è sempre stato eccessivamente moderato, Odolo.

Avatar utente
odolo
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 apr 2001 16:23
Cigar Club CCA: Cigar Club Ambrosiano
Località: Milano
Contatta:

Re: Liga Maestro

Messaggio da odolo » 06 giu 2014 12:55

Anteo Pellacani ha scritto:Lei è sempre stato eccessivamente moderato, Odolo.
Lo riconosco, caro barone, tuttavia la moderazione non preclude ad un sano confronto dialettico anche acceso, sport di cui mi diletto di tanto in tanto.

Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 06 giu 2014 13:19

Cmq tornando a parlare del sigaro volevo riprovarli ma vedendo tutta l'enfasi messa in questo post mi sa che ci siete spazzolati tutte le scatole disponibili... :cry: :cry:
Spero nella.buona anima del banza :D

Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 06 giu 2014 13:20

...che ne abbia tenuto via qualcuno....

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 06 giu 2014 13:41

buon anima?!?! min***a Banza io mi darei una grattata! :lol:

Andre@ il Toro lo hai provato? A me è piaciuto anche più del robusto.
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 06 giu 2014 14:07

...lo Fumai alla presentazione ..ma mi sa chei fumatori li hanno saccheggiato tutti...

Mcload
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 lug 2013 17:44

Re: Liga Maestro

Messaggio da Mcload » 14 giu 2014 16:43

Sigaro bello, capa colorado maduro, qualche venatura, ben riempito, tanto tabacco. A freddo, caffè e cuoio. I primi puff, dopo un accurata accensione sono sapidi, speziati e leggermente amarognolo, questa nota sparisce dopo un cm di fumata e viene sostituita da una nota cremosa e dolce. Prima correzione, la capa non brucia bene. Piccante nel passaggio retronasale, la forza c'è ma per il momento è bilanciata dagli aromi pieni e rotondi. Nessuna coloritura sulle dita e sulle labbra, nemmeno la sensazione di unto, anzi sui polpastrelli sento la colla di chiusura della testa. Prima della metà correggo il braciere altre due volte. Gli aromi si mantengono sulle note iniziali e la dolcezza del fumo è ben presente senza essere stucchevole. Degassifico e il sigaro diventa veramente buono. Dopo questa operazione non correggo più fino alla fine e l'ho fumato a scottadito. Forte come fumata. Penso che se fatto riposare e asciugare un poco ( la dimostrazione è che con il tabacco più asciutto non ho dovuto regolare il braciere) possa migliorare. A me sto liga maestro piace.

Una considerazione. I commenti a questo sigaro dalle persone che conosco sono stati univocamente pessimi. Mi sono approcciato alla fumata senza preconcetti. Deduco quindi, conoscendo i miei compagni di fumata che la costanza produttiva di questo sigaro sia un aspetto da migliorare e che da un terroir che fa della qualità un caposaldo, questo sia un aspetto imprescindibile.

Inviato dal mio HUAWEI U9508 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
bob_rock
Messaggi: 1868
Iscritto il: 22 apr 2004 02:00
Cigar Club CCA: Cigar Club Ambrosiano Milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da bob_rock » 14 giu 2014 18:54

andre@ ha scritto:...lo Fumai alla presentazione ..ma mi sa chei fumatori li hanno saccheggiato tutti...
vieni alla nostra cena d'estate allora!
Stjep (aka bob_rock)

Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 14 giu 2014 19:00

[ok]

Avatar utente
odolo
Messaggi: 1375
Iscritto il: 24 apr 2001 16:23
Cigar Club CCA: Cigar Club Ambrosiano
Località: Milano
Contatta:

Re: Liga Maestro

Messaggio da odolo » 15 giu 2014 13:53

Mcload ha scritto:Una considerazione. I commenti a questo sigaro dalle persone che conosco sono stati univocamente pessimi. Mi sono approcciato alla fumata senza preconcetti.
Complimenti per l'indipendenza di giudizio.
E anche per la degustazione, in cui mi ritrovo molto.

Mcload
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 lug 2013 17:44

Re: Liga Maestro

Messaggio da Mcload » 15 giu 2014 19:24

odolo ha scritto:
Mcload ha scritto:Una considerazione. I commenti a questo sigaro dalle persone che conosco sono stati univocamente pessimi. Mi sono approcciato alla fumata senza preconcetti.
Complimenti per l'indipendenza di giudizio.
E anche per la degustazione, in cui mi ritrovo molto.
Grazie Marco, ma la mia considerazione è sulla costanza produttiva; quattro sigari dello stesso box, tre orrendi ed uno buono...Cuba docet ? :D
Capisci che approcciarsi ad un prodotto con queste peculiarità diventa difficile.
Leggendo in altri forum, vengo a sapere che il progetto Liga Maestro è vincolato alla reperibilità del tabacco, che se non si riesce a trovarne, questa ligada non sarà possibile ripeterla...è un Edicion Limitada?
Per quel poco che conosco del processo produttivo, avere il " controllo" di uno o più appezzamenti per sopperire alle differenze di qualità del raccolto o avere accordi particolari col produttore, è basilare per la continuità produttiva.

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 10:19

Approfittiamo dello spunto per un po' di chiarezza.
Fumare un Opus X non è paragonabile a fumare un Liga Maestro ecc.
Attenzione, non mi riferisco al piacere che se ne ottiene nella singola fruizione, non sto analizzando questo aspetto.
Scomodando nomi enormi, ad esempio Fuente, parliamo di garanzie nell'approvvigionamento dello specificatamente richiesto tabacco per cicli d'anni (7 se non erro), la storicità, il potenziale economico ecc. rendono possibili questi dati.
Liga Maestro, è una piccola realtà che, evidentemente, non può pensare d'avere stoccaggi ed approvvigionamenti paragonabili ai precedenti, ad esempio, i Liga Maestro hanno box numerati. Non è un mero capriccio, bensì una scelta atta a sottolineare la reale dimensione di una determinata produzione.
Il tabacco utilizzato per produrre quei box è quello, la produzione dell'anno venturo non è assolutamente dato per scontato sia identica a questa.
Per realizzare una specifica produzione, Sgroi parte alla ricerca dei tabacchi che vuole impiegare per raggiungere il risultato che ha in mente, prova, sperimenta, miscela ecc. Quando riterrà d'aver raggiunto quanto ricercato, produrrà.
Quindi, fumare i suoi sigari significa: esser coscienti che quello che si sta fumando è preziosamente raro e probabilmente irripetibile nel dettaglio, essere coscienti che si sta fumando un prodotto di nicchia, esser coscienti che quello che si sta fumando è figlio diretto ed intimo del Master Blender, delle sue conoscenze, delle sue volontà delle sue esperienze. Significa aver l'onore di fruire l'arte viscerale, soggetta a picchi vertiginosi come a steccate d'uno dei giovani e brillanti attori del mondo del tabacco, per giunta italiano, che ritengo debba essere un motivo di grande orgoglio.
Nel caso ad esempio di Fuente, il discorso è differente, la costanza viene ricercata e voluta, tramite enormi investimenti mirati, nonché grazie a sapienti capacità nel blending.
Quindi, fumare i loro sigari significa: esser coscienti che quello che si sta fumando è d'assoluta qualità e garantita riproducibilità, essere coscienti che si sta fumando un prodotto di vertice assoluto, esser coscienti che quello che si sta fumando è figlio di secolari (davvero secolari) esperienze e tradizioni nonché di continua ricerca nel perfezionamento e nel miglioramento. Significa aver l'onore di fruire con assoluta certezza quanto di meglio e costante il mondo del tabacco possa offrire.

Come se stessimo parlando d'auto o di musica, esistono i tifosi e le groupie, pace, ma per l'appassionato, quello vero, in grado d'apprezzare le peculiarità, è tanto bello farsi un giro adrenalinico al Nurburgring sulla Mercedes del '54 di Fangio che scivolare in Riviera su di una Aston Martin Vanquish.
L'importante, è potersele permettere, entrambe :wink:
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Avatar utente
piramide69
Messaggi: 1278
Iscritto il: 21 mag 2008 13:00

Re: Liga Maestro

Messaggio da piramide69 » 16 giu 2014 10:49

Il concetto, anzi i concetti espressi da Davide trovano la condivisione di molti.
Per farla breve: avere a disposizione dei sigari come i Liga è da ritenersi sicuramente un "Plus" nel panorama mondiale dei sigari.
A Bordeaux l'andamento climatico varia di parecchio da un anno all'altro, ed è per questo che l'esperienza dei produttori è fondamentale: la percentuale di Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabenet Franc varierà ogni anno poichè questi vitigni avranno appunto delle qualità differenti e sarà proprio questo taglio a far vivere il nuovo Gran Cru Classè.

Questo vale anche per i tabacchi.
Se non ci saranno più sigari in futuro, ed anche Maestri Ligador, che sapranno emozionare gli appassionati con il loro Know How, penso che in molti potrebbero anche smettere di fumare sigari e darsi alle sigarette, magari elettroniche.

Mcload
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 lug 2013 17:44

Re: Liga Maestro

Messaggio da Mcload » 16 giu 2014 11:21

Non voglio neppure mettere in discussione l'operato di Sgroi, anche se andare a scomodare onore e storia secolare è a mio parere pomposo.
Tutto questo " top di gamma " come fa a spiegare sigari orrendi nello stesso box di sigari buoni, e sottolineo buoni, non eccelsi, senza scomodare Fuente...
Indubbiamnete qualche problema di costanza produttiva è palese.
Di solito una reazione così veemente ed una conseguente diatriba, serve a distogliere l'attenzione dall'oggetto del contendere.

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 12:05

Guarda che onore e storia secolare ed il "top di gamma" era riferito a Fuente.
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Mcload
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 lug 2013 17:44

Re: Liga Maestro

Messaggio da Mcload » 16 giu 2014 12:22

Mi era chiaro, è l'accostamento col Liga che è dissonante

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 12:23

Ok, stavo per pubblicare quanto segue che spero renda più chiaro il mio pensiero:

Vorrei insomma spostare l'errata prospettiva del voler necessariamente porre a paragone, verso la più corretta valorizzazione delle differenze.
Gustare un Grignolino (a puro esempio) attendendosi un Bordeaux Gran Cru Classè (ringrazio Cosimo per l'esempio), mortifica il Grignolino rendendolo ridicolo... ma è un errore del fruitore.
Gustare un Grignolino coscienti d'aver tra le mani un Grignolino, è tutta un'altra storia.
In una buona cantina, convivono alla grande, la mancanza d'uno dei due è, semplicemente, una mancanza.
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 12:27

@Cosimo: eccomunque preferisco i Bourgogne :D :wink:
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Avatar utente
piramide69
Messaggi: 1278
Iscritto il: 21 mag 2008 13:00

Re: Liga Maestro

Messaggio da piramide69 » 16 giu 2014 12:31

Sono solo considerazioni, non ho avvertito nessuna polemica. Anzi dovremmo andare avanti in questa maniera senza nessuna saccenza.

Avatar utente
piramide69
Messaggi: 1278
Iscritto il: 21 mag 2008 13:00

Re: Liga Maestro

Messaggio da piramide69 » 16 giu 2014 12:32

Davide C. ha scritto:@Cosimo: eccomunque preferisco i Bourgogne
Però si deve spendere almeno il doppio. :@ :(

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 12:35

Barbone :mrgreen:
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Avatar utente
piramide69
Messaggi: 1278
Iscritto il: 21 mag 2008 13:00

Re: Liga Maestro

Messaggio da piramide69 » 16 giu 2014 12:38

Troppi vizi, dovrei convertirmi alla Ferrarelle e dei suffimigi al mentolo. [%]

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 16 giu 2014 13:30

come scrisse quell'irlandese? sappiam resistere a tutto..
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

Avatar utente
andre@
Messaggi: 616
Iscritto il: 22 set 2010 09:52
Cigar Club CCA: CFLI Compagnia Fumo Lento Insubria
Località: milano

Re: Liga Maestro

Messaggio da andre@ » 16 giu 2014 14:41

Comunque ragazzi navigando sui vari forum e leggendo discussione o confrontandosi di persona devo dire che Liga Maestro è il brand più discusso degli ultimi mesi...a prescindere dal piace/non piace che è soggettivo è sicuramente un sigaro sulla bocca di tutti....

Mcload
Messaggi: 120
Iscritto il: 24 lug 2013 17:44

Re: Liga Maestro

Messaggio da Mcload » 16 giu 2014 14:46

... pubblicità...nel bene o nel male, purchè se ne parli...

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 17 giu 2014 10:18

andre@ ha scritto:Comunque ragazzi navigando sui vari forum e leggendo discussione o confrontandosi di persona devo dire che Liga Maestro è il brand più discusso degli ultimi mesi...a prescindere dal piace/non piace che è soggettivo è sicuramente un sigaro sulla bocca di tutti....
Questo credo sia normale per i molti aspetti che ci legano a questo sigaro. La lunga attesa, il coinvoglimento per un prodotto fatto da ragazzi italiani che molti di noi conoscono, la curiosità, il fatto che sia un prodotto abbastanza di nicchia, la particolarità dell'avere molte informazioni di come sono stati fatti i sigari...
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
Claudio76
Messaggi: 694
Iscritto il: 06 ott 2009 18:30
Nazione: Italia
Località: Granada, Nicaragua

Re: Liga Maestro

Messaggio da Claudio76 » 24 giu 2014 01:49

cosa ne pensate del toro?
Non lascio mai i sigari al tempo ma mi prendo sempre il tempo di fumarli..........

Avatar utente
Davide C.
Messaggi: 4591
Iscritto il: 28 gen 2005 11:07
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Cigar Club Biella
Località: Biella

Re: Liga Maestro

Messaggio da Davide C. » 24 giu 2014 07:01

non l'ho ancora fumato...
Tentatore=Ammaliato da un cubano tentatore. L'ammaliamento avviene sempre in città di sogno: Parigi, Venezia ecc.(Difficile immaginare malìe a Biella o a Cerignola.)

giuseppe
Messaggi: 911
Iscritto il: 27 set 2004 02:00
Cigar Club CCA: Corporacion del Puro

Re: Liga Maestro

Messaggio da giuseppe » 25 giu 2014 12:38

A me piace [ok]

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 25 giu 2014 16:53

Anche a me! [ok]

Mi pare abbia un ottimo equilibrio e se in meno rispetto al robusto abbia il ritmo (un pò meno brillante), ha una dolcezza e cremosità maggiore. Più vicina ai tanto ormai famosi "Churchill Edizione Calenda 2013".
Ottimo sigaro! [ok] [ok] [ok]
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

jumbe
Messaggi: 156
Iscritto il: 10 mag 2010 17:07
Nazione: Italia

Re: Liga Maestro

Messaggio da jumbe » 14 nov 2014 19:49

Buonasera a tutti... Ma i Liga Maestro piramide... Che fine hanno fatto!?

Avatar utente
phoppa
Messaggi: 563
Iscritto il: 18 gen 2010 19:42
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Franciacorta
Contatta:

Re: Liga Maestro

Messaggio da phoppa » 14 nov 2014 21:01

Sono arrivati... Ne ho preso qualcuno e ne ho fumato uno.
Il primo mi è piaciuto, più simile al toro che al robusto...

reginalex
Messaggi: 317
Iscritto il: 07 dic 2012 10:40
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da reginalex » 15 nov 2014 14:05

Usciti in settimana i primi esemplari, domani con calma ne testo uno anch'io [%]

teofilatto
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 lug 2007 12:37

Re: Liga Maestro

Messaggio da teofilatto » 17 nov 2014 21:56

Io di liga ne ho provato diversi e nessuno era meno che buono. Se si vuol trovare un difetto, sono molto impegnativi come fumata, ma questo mi pare un pregio per chi ama il fumo lento.

Avatar utente
black
Messaggi: 1139
Iscritto il: 24 ago 2007 16:45
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: PuroMotivo Torino Cigar Club
Contatta:

Re: Liga Maestro

Messaggio da black » 20 nov 2014 11:23

L'ho trovato molto interessante, partenza decisa e poi la fumata è proseguita su una forza contenuta con buoni aromi ed un'ottima combustione.
Nic

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 23 feb 2015 22:37

Il mio preferito rimane "The Brown Bomber" robusto! [emoji6]
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
pipex
Messaggi: 420
Iscritto il: 01 set 2008 20:52
Nazione: italia
Cigar Club CCA: CCB Biella e CFLI Varese
Località: prov. Varese

Re: Liga Maestro

Messaggio da pipex » 24 feb 2015 16:52

di poche parole qui [ok] [p] buono e poi? :D

Il modulo con cui mi sono trovato meglio è il piramide/torpedo, sia per la gamma aromatica sia per la gestione della fumata (combustione/tiraggio e durata).
Anche io x pigrizia mi fermo qui ad elogiare tale manufatto, ringraziando Stefano e Claudio che hanno prodotto tutto questo.
A quando dei "nuovi" sigari? non è voglia di provare qualcosa di nuovo :lol: (mento sapendo di mentire) ... ma per poter continuare a fumare sigari di così tanto carattere :D

Avatar utente
Lazzaro Santandrea
Moderatore
Messaggi: 1821
Iscritto il: 14 lug 2011 14:33
Nazione: Italia
Cigar Club CCA: Brixia Cigar Club
Località: Brescia

Re: Liga Maestro

Messaggio da Lazzaro Santandrea » 24 feb 2015 17:36

AHAHAH!Gianlu, ormai credevo di aver scritto abbastanza a riguardo l'amore che ho per questo sigaro! :D

Rimane il mio preferito per diversi motivi. Principalmente perchè ha le caratteristiche di forza ed intensità aromatica che mi piacciono dalle fumate appaganti. Tieni presente che lo fumo con le stesse indoli con cui sceglierei di fumare un DC.
Lo trovo parecchio complesso per il formato (aromi di legno, cuoio, frutta secca ed anche degli echi di terra o torba) e di grandissima pienezza. Una fumata che ti siede, che riempie.

Nella mia personalissima classifica Liga ho al primo posto il robusto, al secono il Toro ed in fine il Piramide che è comunque un ottimo prodotto ma che ho fumato poco per ora e devo ritestarlo con calma.

Il Toro aromaticamente è quello che mi ricorda maggiormente il leggendario Churchill Ed. Calenda.

Bravo, bella domanda... A quando nuove vitolas? Claudio, stefano, state sempre a fuma ma a rollà sigari mai? Ve possino... :lol: :lol: :lol: [ok] [i] [#] [p]
"L'amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non hai imparato il significato dell'amicizia, non hai davvero imparato niente" M. Alì

Avatar utente
ocramnaig70
Messaggi: 303
Iscritto il: 07 mar 2010 15:58

Re: Liga Maestro

Messaggio da ocramnaig70 » 25 feb 2015 16:50

pipex ha scritto:di poche parole qui [ok] [p] buono e poi? :D

Il modulo con cui mi sono trovato meglio è il piramide/torpedo, sia per la gamma aromatica sia per la gestione della fumata (combustione/tiraggio e durata).
Mi sento di quotare in pieno Pipex: piramide, seguito a breve distanza da toro. Il robusto l'ho trovato un vero cavallo di razza, difficile da domare. Anche se voglio riprovarlo a breve perchè mi è giunta voce che col tempo si sia ben amalgamato e che regali grandi fumate... [p] [%]

STEBIOMEC
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 mar 2016 21:32
Località: Garda

Re: Liga Maestro

Messaggio da STEBIOMEC » 06 apr 2016 22:08

Ci siamo manca solo un po in humidor e....... Non vedo l ora [%] [%] [%] [p] [p] [p]
Allegati
image.jpeg
Mangiare e dormire sono le uniche attività che dovrebbero poter interrompere un uomo nel godimento del suo sigaro.
(Mark Twain)

Rispondi